Tag Titolo Abstract Articolo
www.storiaestorici.it
storia, storie, narrazioni
Roberto Moro
Berto Romero - racconto
Chiuse gli occhi e … più niente.
immagine
Gromo riuscì ad abbandonarsi, a farsi portare. Capì che bisognava fare un passo in più, un piccolo passo. Sul suo corpo pesava la luce rosea di un tramonto infinito, pesava la spiaggia, il mare, il respiro profondo, il peso leggero di un contatto impalpabile. Sentì anche un rumore di fondo, un ciarlare di mille e mille parole che scivolavano via come nuvole bianche, sentiva il timbro mutevole dei suoni di parole appena sconosciute eppure del tutto familiari. Parole presenti. Dire che è l’udito a suscitare le più forti emozioni è un luogo comune, ma Gromo sentiva, “udiva”, le sue stesse parole pronunciata in mille occasioni e in mille luoghi dispersi e vaganti di storie non mai raccontate. Un brusio di tutte le voci del mondo che lo aveva e lo avrebbe accompagnato per sempre.
racconto - Rmius Botero
Nilano 23 luglio 2039
immagine
Dopo il successo mondiale dell’EXPO 2015, Milano ha conquistato definitivamente il primato di città del lusso, della moda, del gusto e del design. È un faro di civiltà che illumina il mondo. Alberini, la sua città la conosce bene, la ama profondamente e sa metterla a profitto in tutto il suo splendore; la vive davvero e ci aiuta a conoscerla.
Racconto di Ramius Botero
La felicità garantita, la vita immune dalle malattie, e finalmente paradiso in terra
immagine
Si guardò ancora indietro. Con legittimo orgoglio ripensò alla fatica, alle battaglie degli anni della gioventù, all'esaltante avventura del "grande Progetto". Ricordava bene, lo ricordava sempre, il giorno e l'ora della convocazione di fronte al Presidente: lui, proprio lui era stato scelto. Trasformare la precarietà della vita su una terra posta ormai all'estremo rischio, in una opportunità di beatitudine, in un paradiso terrestre. E come non accettare? Le ore di lavoro non le aveva contate più. Il tempo passava come un fremito di eccitazione immerso nell'entusiasmo dei ricercatori e nell'ebbrezza delle scoperte che, giorno dopo giorno, i laboratori gli avevano riservato.
Racconto - Ramius Botero
Percepì di essere come su immensi trampoli. Altissimi trampoli e, di lì, precipitò giù ...
immagine
Il professor Botero, ormai vecchio, vive una vita appartata, consuetudinaria fatta di orari precisi e puntualmente rispettati. A segnare il suo vecchio orologio biologico sono il giorno e la notte, sempre così. Botero di notte sogna, di giorno aspetta la notte per poter sognare. Ma vi è un sogno, che svela un intero universo. È un sogno ricorrente.
Abdourahman A. Waberi
Ecco il nuovo polo dello sviluppo mondiale
immagine
È Asmara la capitale federale degli Stati Uniti d’ Africa. Una città ricca di grattaceli, crocevia di popoli e nazioni e condannata a un fantastico sviluppo planetario. È il volto del mondo nuovo e dell’emergenza del continente più ricco del pianeta. Il miraggio di ricchezza, benessere,democrazia, spinge le torme dei diseredati (europei, americani, asiatici) verso le spiagge africane sulle quali i clandestini sbarcano in massa.
Inizio
<< 10 precedenti
10 successivi >>
Storia&storici è diretto da Roberto Moro
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact